3A1N1AC – Hissing Prigs In Static Couture

20,00

I Brainiac sono una delle avventure rock più affascinanti e sorprendenti degli anni ’90, e al contempo una della più sconosciute. La loro storia, durata dal 1992 al 1997, attraversa come una meteora il fertile scenario del rock indipendente statunitense.
La loro energia e il loro amore per il low-fi sono gli stessi di molti gruppi sorti nel medesimo periodo e nel medesimo contesto. Non sorprende quindi il fatto che siano prodotti dalla Touch and Go, che ha nella sua scuderia gente come Blonde Redhead, Shellac, Don Caballero e Silkworm.

“Hissing Prigs in Static Couture” è il primo lavoro della band per la nuova label, e risulterà a conti fatti uno dei più grandi album degli anni ’90. La line-up dal 1994 comprende Tim Taylor alla voce, Juan Monasterio al basso, John Schmersal alla chitarra e Tyler Trent alla batteria.

Il suono, orgogliosamente e testardamente elettrico, è oscuro, angosciante, acido, la voce di Taylor passa da tonalità baritonali al falsetto, nella migliore tradizione dell’indie rock.Al di là dei facili schematismi esiste un mondo non piegato al rock mainstream, di cui i Brainiac furono un fulgido esempio, destinato purtroppo a finire in tragedia. Nel 1997, mentre era alla guida della sua macchina Tim Taylor, voce e mente del gruppo, morì in un incidente. La favola dei Brainiac si fermò (giustamente) lì.

SKU: TG155 Category: Tags: ,

Additional information

Product Year:
Product Label:

Reviews

There are no reviews yet.

Be the first to review “3A1N1AC – Hissing Prigs In Static Couture”

Your email address will not be published. Required fields are marked *