Bobby Watson / APPOINTMENT IN MILANO

30,00

Out of stock

***Notify me when this product is available***

Bobby Watson, alto saxophone
Piero Bassini, piano
Attilio Zanchi, bass
Giampiero Prina, drums

Recorded at Barigozzi Studio, Milano, February 6, 1985
Producers, Bobby Watson, Attilio Zanchi, Alberto Alberti
Remastered in 2023 from the original tapes by Rinaldo Donati,
at Maxine Studio, Milano
Executive producer Marco Pennisi

Nelle competenti note di copertina originali curate da Mark Gilbert, all’epoca vicedirettore dell’inglese Jazz Journal International, l’accento è posto, tra l’altro, sull’impeccabile integrazione dei componenti l’Open Form Trio «più grandi della somma dei loro singoli talenti». La maturità raggiunta dai tre, individualmente e soprattutto collettivamente, permette a Watson di dispiegare tutta la sua artistry sassofonista, che è debitrice (e come potrebbe essere diversamente?) dell’immortale lezione di Parker, ma che attraverso Jackie McLean e Cannonball, e in genere le esperienze post-coltraniane, reinventa un linguaggio in qualche modo archetipico per il contralto odierno, innestato nella tradizione del blues più earthy (Kansas City), ma non alieno da percorsi modali e da (controllate) escursioni free, così come da spedizioni nei territori, ormai annessi, del latin e del tropical.

Add to Wishlist
Add to Wishlist

+ DETAILS

+ SHIPPING COSTS

You may also like…