Caleb Azumah Nelson / PICCOLI MONDI

18,50

In stock

Add to Wishlist
Add to Wishlist

L’unica cosa in cui Stephen riesce a riconoscersi davvero è la musica. Danzerebbe ovunque: in chiesa con i suoi genitori e suo fratello Raymond, con i compagni di sempre in qualche scantinato, con la sua migliore amica Adeline mentre scoprono insieme i sentimenti che provano l’uno per l’altra, o da solo, ascoltando vecchi dischi di un padre che vorrebbe capire meglio, conoscere veramente. Suonerebbe poi tutto il giorno: la tromba è per lui il modo migliore di raccontarsi, esprimere emozioni precluse alle parole. Ma cosa resterà quando la musica sarà finita, la situazione in casa peggiorerà e Stephen si troverà a percorrere la distanza che separa Londra dal Ghana? Con una lingua melodiosa, fatta di variazioni e ritornelli come un’improvvisazione jazz, Caleb Azumah Nelson racconta tre estati del protagonista e ci fa dono di una storia incantevole sui mondi e le comunità che costruiamo per sentirci liberi, sul rapporto tra padri e figli, e sull’educazione di un giovane uomo in cerca del proprio posto nell’universo. Salutato unanimemente come la conferma del talento di un autore dall’immensa maturità artistica, Piccoli mondi è un romanzo luminoso e coinvolgente sui legami che ci segnano e i luoghi che ci formano, sul coraggio di seguire le nostre passioni per diventare chi siamo realmente.

+ DETAILS

+ SHIPPING COSTS

You may also like…