Ian Svenonius / IL SOVIET PSICHICO

17,00

Il Soviet Psichico è il debutto su carta di Svenonius: comparso nel 2006 e recentemente ripubblicato in una nuova edizione ampliata, è ormai un libro di culto della letteratura underground. Nella versione originale il libro si presenta con una copertina plastificata fucsia e nello stesso formato del Libretto Rosso di Mao Tse-Tung, per poter essere idealmente impugnato e sfogliato nelle diatribe da strada. La raccolta contiene 19 brevi saggi che trattano argomenti di cultura pop in chiave marxista (rigorosamente non accademica). Lo stile di Svenonius è al contempo elegante e umoristico laddove affronta – tra gli altri – temi quali la “depressione cosmica” che ha investito metà del mondo dopo il crollo dell’URSS; l’eterna diatriba tra Beatles e Rolling Stones letta alla luce della Guerra fredda e della crisi sino-sovietica; il “vampirismo” che nei paesi imperialisti si cela dietro la popolarità di alcune bevande, simboli del sangue dei popoli assoggettati; gli aspetti che accomunano il rock’n’roll alla religione; la glorificazione della figura del DJ come trionfo dell’ideologia capitalista.
SMERT SPIONAM!

4 in stock

Category: Tag:

Additional information

Product Year:
Product Publisher:

You may also like…